Come una carezza

Languore

di lago

nella nebbia

d’inverno

tra ombre            

di torri

a Sirmione

 

ora respiro

d’ali bianche

nella luce

liscia

lontana

di luna

velo

 

invisibile

velluto

di perla

sul silenzio

infinito

vuoto

di onde. 

 


Grazia Brunelli, Tracce Poetiche, Bonaccorso editore